Fattori Patogeni & Piante: Freddo

Negli articoli precedenti abbiamo visto come vengono catalogati i fattori patogeni in Medicina Cinese e il primo della lista: il Vento.

Oggi parliamo del FREDDO

Esso è un fattore patogeno esterno, ed è collegato principalmente alla stagione invernale.

Come per gli altri fattori esterni, anche il freddo attacca principalmente la superficie esterna del corpo.

Si tratta di un fattore importante, con caratteristiche yin che quando è presente in modo eccessivo o persistente favorisce il consumo dello yang corporeo (funzione riscaldante in primo luogo).

Caratteristiche principali del freddo sono l’azione di contrazione (il freddo ghiaccia) che nel nostro organismo porta ad un rallentamento generale della circolazione e conseguentemente favorisce la comparsa di ostruzioni e dolori. L’azione contraente sulla pelle si traduce in assenza di sudorazione, e contrazione di muscoli, vasi, ecc. conducendo ad un irrigidimento generale.

Il fattore freddo può essere contratto in diversi modi: attraverso l’esposizione persistente ad un clima rigido, nuotando in acque fredde o permanendo in ambienti con aria condizionata dopo sudate abbondanti.

I segni di un attacco acuto di freddo sono caratterizzati da: febbre leggera, brividi, dolori corporei diffusi e possono essere presenti ostruzione nasale con colamento di muco chiaro, acquoso, avversione al freddo e desiderio di mantenersi caldo.

Freddo e Piante

Esempi di piante comuni della medicina cinese con azione riscaldante la superficie corporea e con azione disperdente del freddo sono la perilla, l’elscholtzia, i rametti di cinnamomo, lo zenzero fresco, ecc.

Si tratta di piante classificate come diaforetiche di natura calda, ossia piante che favoriscono la sudorazione e il riscaldamento della superficie del corpo.

Quando si è preso freddo può essere utile preparare ed assumere il prima possibile una bevanda calda con alcune fette di zenzero fresco, o aggiungere ad una zuppa o ad un altro piatto una quantità adeguata di zenzero fresco per favorire la sudorazione ed espellere il freddo prima che ristagni nell’organismo.

2 pensieri su “Fattori Patogeni & Piante: Freddo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...