Qigong & Baduanjing: Tirare pugni e Sollevare i talloni

Ed eccoci all’ultimo articolo di spiegazione sulle forme del Baduanjing!

Abbiamo visto in queste settimane come eseguire correttamente le prime sei (se te le sei perse le ritrovi qui Qigong e Ba Duan Jing : Cielo e ArcoQigong e Baduanjing: Cielo, Terra e GufoQigong e Baduanjing: Ruotare la coda e Premere la terra) ed ora passiamo alla settima e ottava.

In fondo all’articolo abbiamo messo anche un video di tutta la sequenza completa che puoi seguire facendo pratica le prime volte!

Ma passiamo alle forme!

7 forma

7. Tirare i pugni con occhi arrabbiati

La settima è chiamata 攒拳怒目增气力 Zanquan Numu Zeng Qili (“Tirare pugni con sguardo irato” o letteralmente “Tirare pugni con gli occhi aperti per accrescere la forza fisica)

Passiamo alla descrizione dell’esercizio:

Stare nella posizione del cavallo, secondo le proprie possibilità senza forzare.

Tenere i pugni accanto alla vita. Estendere un braccio di lato a 45 gradi con una torsione del pugno.

Immaginare di colpire un avversario e che l’energia venga proiettata dal pugno.

L’altra mano rimane accanto alla vita con un pugno stretto.

Nel movimento di slancio, girare leggermente la regione lombare, rilasciare le spalle e prendere il terreno con le dita dei piedi.

La mano poi si apre ed esegue un movimento circolare come per agganciare una stoffa, le dita si chiudono dal mignolo al pollice.

Dopo aver espirato, fare una piccola apnea mentre si gira la mano, poi inspirare riportando il pugno ai fianchi, lentamente e delicatamente per conservare il Qi.

Ripetere sull’altro lato.

VANTAGGI: vengono dissipati i sentimenti di rabbia e tensione. Viene fornito ulteriore ossigeno al sangue consolidando i tendini e rafforzando le ossa.

Ecco un breve video esplicativo:

settimo esercizio

 

8 forma

8. Sollevare i talloni e colpire la Terra

L’ottava e ultima forma è chiamata 背后七颠百病消 Beihou Qi Dian Baibing Xiao (“Rimbalzare sui talloni, salendo sulle punte” o letteralmente ” Rimbalzare sette volte all’indietro per guarire ogni malattia”)

Ecco la descrizione:

Posizione eretta, guardare dritto in lontananza.

Lasciar cadere le braccia lungo i fianchi.

Assicurarsi che le spalle siano rilassate e svuotare la mente da tutti i pensieri.

Sollevare i talloni da terra durante l’inspirazione.

Si rimane stabili, artigliando il terreno con le dita.

Abbassare i talloni di nuovo a terra durante l’espirazione e far sbattere i denti.

VANTAGGI: genera onde di energia, migliora il flusso sanguigno agli organi interni e li aiuta a disintossicarsi. Migliora l’equilibrio e la coordinazione. Scioglie e rilassa tutto il corpo.

Ecco qui un breve video. Al posto di ‘battere i denti’ qui viene emesso un suono con un espirazione forzata quando si abbassano i talloni. Il battere i denti serve in questo esercizio per generare delle onde di energia, in concomitanza con lo sbattere dei piedi sulla terra. Se lo trovate difficile, emettete pure il suono come nel video.

ottavo esercizio

E con questo abbiamo terminato la descrizione delle varie forme di questa sequenza, estremamente utile per la regolazione del corpo e il ritrovo della calma mentale.

Vi lasciamo qui sotto un video della sequenza completa (dove ogni forma viene ripetuta sette volte) che può aiutarvi a ricordare, memorizzare ed accompagnare la vostra pratica.

Non vi preoccupate se all’inizio non ci capite nulla…datevi il tempo di assimilare e vedrete che col tempo sarà tutto più fluido e naturale!

Buona pratica!! 😀

sequenza completa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...