L’agopuntura tradizionale incontra la moderna nanotecnologia: opportunità e prospettive.

L’agopuntura è una delle terapie più antiche nella medicina tradizionale cinese (MTC).

Ma cosa succede quando l’antichità incontra la modernità? In particolare la moderna nanotecnologia?

Tanti infatti sono ancora le domande senza risposta per quanto riguarda l’agopuntura, come ad esempio:

Qual è l’essenza o l’anatomia dei meridiani di agopuntura? Come funziona l’agopuntura? Come migliorare l’effetto terapeutico clinico dell’agopuntura?

Queste domande possono essere affrontate meglio se si prendono in considerazione i recenti sviluppi nella nanotecnologia innovativa.

Lo scopo di questa revisione è chiarire le possibili applicazioni e il potenziale futuro della nanotecnologia in agopuntura.

Le nanoparticelle sembrano un promettente trampolino verso la comprensione dell’essenza e della struttura di un meridiano.

La nanotecnologia consente inoltre ai nanochip / nanosensori di fornire nuove soluzioni per il rilevamento di molecole reattive in vivo e in tempo reale. Le connessioni e il cambiamento di queste molecole dopo la stimolazione dell’ago, consentiranno di comprendere meglio il funzionamento dell’agopuntura.

L’agopuntura combinata con le nanotecnologie sembra avere quindi ottime probabilità di fornire un miglioramento sia della comprensione, che della qualità dei trattamenti.

Per lo studio completo clicca qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...