Agopuntura come supporto in terapia intensiva?

Il trattamento di agopuntura può rivelarsi molto utile anche per pazienti in ambito di terapia intensiva che spesso richiedono una terapia di ventilazione meccanica prolungata (MV) dalla quale è difficile svezzarli.

DESIGN: studio osservazionale retrospettivo.

LUOGO: Gifu University Hospital, Gifu, Giappone.

SOGGETTI: Gli autori hanno incluso 16 pazienti tracheostomizzati sottoposti a MV per > 21 giorni presso la ICU dell’ospedale dell’Università di Gifu, sottoposti a terapia di agopuntura per migliorare il loro stato respiratorio.

INTERVENTO: il trattamento di agopuntura è stato condotto in quattro sessioni a settimana.

MISURE DI RISULTATO: dati del volume corrente (VT), frequenza respiratoria (RR), frequenza cardiaca (HR), saturazione di ossigeno misurata mediante pulsossimetria (SpO2), compliance polmonare dinamica (Cdyn), indice di respiro superficiale rapido (RSBI; RR / VT) . I valori prima e immediatamente dopo l’agopuntura sono stati estratti dalle cartelle cliniche.

RISULTATI: Il numero mediano di giorni in MV prima dell’inizio dell’agopuntura era di 31 giorni. VT e Cdyn erano significativamente aumentati immediatamente dopo l’agopuntura (tutti p <0,001), mentre RR, HR e RSBI erano significativamente diminuiti (tutti p <0,05).

Undici pazienti sono stati svezzati con successo dalla MV dopo l’inizio dell’agopuntura.

Nel gruppo di successo dello svezzamento, VT e Cdyn erano significativamente aumentati (tutti p <0,01), mentre RR, HR e RSBI erano significativamente diminuiti (tutti p <0,05) dopo l’agopuntura. Al contrario, nel gruppo di insuccesso dello svezzamento, questi valori non sono stati modificati in modo significativo. L’aumento di Cdyn dopo l’agopuntura era maggiore nel gruppo di successo dello svezzamento rispetto al gruppo di fallimento dello svezzamento (p <0,05).

CONCLUSIONE: Il trattamento con agopuntura potrebbe avere effetti benefici sullo stato respiratorio dei pazienti in terapia intensiva che assumono MV e può aiutare nello svezzamento da MV prolungata. Necessari altri studi di ampio spettro.

Per l’articolo originale clicca qui

Efficacy of Acupuncture Treatment for Improving the Respiratory Status in Patients Receiving Prolonged Mechanical Ventilation in Intensive Care Units: A Retrospective Observational Study.

Matsumoto-Miyazaki J1, Ushikoshi H1,2, Suzuki K2, Miyazaki N3, Nawa T1, Okada H2,4, Yoshida S2,4, Murata I1,5, Ogura S2,4, Minatoguchi S1.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...