ADHD e omeopatia, uno studio osservazionale

Uno studio osservazionale pubblicato dal gruppo di Deborah Bowden su Homeopathy paragona bambini con una precedente diagnosi clinica di ADHD riferita dai genitori: un gruppo di 20 casi seguito da un omeopata per un anno e un altro di 10 seguiti invece in modo convenzionale per 4 mesi; l’età era compresa tra i 5 e i 16 anni.

Alcuni bambini hanno avevano diagnosi aggiuntive all’ADHD; dodici bambini (4 femmine e 8 maschi) erano in terapia, i restanti 8 non assumevano farmaci. I genitori hanno dovuto compilare due diverse tipologie di scala di valutazione: la versione lunga del Conners’ Parent Rating Scale (CPRS: R-L), una scala dall’esito convalidato progettata per valutare i sintomi ADHD, e la Measure Your Own Medical Outcome Profile (MYMOP).

Undici i rimedi usati: Stramonium (4), Tuberculinum (3), Calcarea carbonica (3), Medorrhinum (2), Carcinosin (2) Aranea ixobola (1), Baryta carbonica (1), Lac delphinum (1), Sulfur (1), Syphilinum (1), Lycopodium (1).

Quattro bambini sono stati trattati secondo una nuova metodologia omeopatica con una sostanza ambientale suggerita dal genitore quale causa o aggravante per la malattia, per cui questi bambini hanno ricevuto 30CH, 200CH, 1MK e 10MK dinamizzazioni di Cannabis, sostanze chimiche provenienti da lavanderie a gettoni, farmaci anti-psicotici o antibiotici. Il gruppo dei non trattati non ha avuto omeogeneità nel seguire il protocollo; nel gruppo dei trattati i risultati sono stati promettenti: 5 di essi (25%) non hanno documentato alcun beneficio dal trattamento omeopatico; 5 bambini (25%) hanno mostrato grandi cambiamenti; 4 hanno avuto peggioramenti omeopatici (sintomi avversi transitori: lividi, aumento iperattività) dopo aver ricevuto potenze di sostanze isopatiche ambientali. Le conclusioni relativi ai 3/4 dei bambini suggeriscono che l’omeopatia può offrire un trattamento aggiuntivo sicuro, senza effetti collaterali, specie per i bambini non responder o intolleranti ai farmaci convenzionali.

Philippa Fibert, Clare Relton, Morag Heirs, Deborah Bowden. A comparative consecutive case series of 20 children with a diagnosis of ADHD receiving homeopathic treatment, compared with 10 children receiving usual care. Homeopathy, 2016, 105 (2), 194-201

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...