L’endometriosi: se ne parla poco.

Un argomento estremamente delicato e così poco conosciuto…una bella riflessione che ripubblichiamo, perchè traccia molto bene le problematiche psicologiche e sociali che questa malattia può provocare e che sono, troppo spesso, silenziate o sottovalutate.

Salute & Società

L’endometriosi è una delle patologie più frequenti nella donna durante l’età fertile. I dati ci dicono che soltanto in Italia, le donne che ne soffrono sono il 10-15% (Fonte: Ministero della Salute), mentre salgono le percentuali di donne che hanno difficoltà a concepire o che sono sterili: il 30-50%.

L’endometriosi è una patologia benigna, caratterizzata della presenza dell’endometrio – la mucosa che dovrebbe rivestire solo la cavità uterina – all’esterno dell’utero (extrauterino), come ad esempio sulle ovaie (la forma più comune è l’endometriosi ovarica) o su altre strutture pelviche o addominali. Questa patologia è accompagnata da dolori, specie durante il ciclo mestruale, poiché la presenza anomala della mucosa crea uno stato di infiammazione cronica che si manifesta, appunto, con dolori che possono diventare talmente forti da impedire il normale svolgimento delle attività quotidiane.

Dal punto di vista sociologico, la patologia ha tre importanti conseguenze:

  1. L’endometriosi causa dismenorrea, cioè dolore…

View original post 709 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...