Intestino e sistema immunitario

Era l’anno 1220 nella piccola città di Zheng Ding, non lontano da Pechino, e il dottor Li Dong Yuan era occupato a prendersi cura dei pazienti che avevano iniziato ad allinearsi alle 6 del mattino. Era una giornata tipica per lui. Sapeva che intorno a mezzogiorno avrebbe già visto più di 50 pazienti. Questi pazienti erano venuti da ogni parte, ognuno con un disturbo diverso. Era in grado di curare tutti anche i pazienti dove altri medici della medicina cinese avevano fallito. Era diventato il medico per i medici, specializzato in situazioni critiche e impegnative.

Qual era il suo segreto?Avendo maturato molti anni di esperienza clinica, riteneva che il nostro tratto alimentare, che include l’ intestino, sia il la base del nostro sistema immunitario. Quando abbiamo un’indigestione cronica o una scarsa assimilazione dei nutrienti alimentari, possiamo sviluppare molte malattie diverse. Partendo da questo principio, ha creato numerosi rimedi a base di erbe e trattamenti che sono ancora efficaci con molte malattie e fu venerato come uno dei più importanti medici del suo tempo.

Ormai, sappiamo che nel nostro corpo vivono molte specie di batteri, soprattutto nel nostro intestino. Essi interagiscono con le cellule nel nostro intestino, fornendo segnali e indizi su ciò che è fuori dal nostro corpo. Alcuni di questi batteri aiutano  il nostro corpo nella digestione, nell’assorbimento e nell’assimilazione dei nutrienti attraverso la disgregazione delle particelle di cibo e con le tossine neutralizzanti. Questi batteri aiutano anche il nostro sistema immunitario. Stimolano le nostre cellule a produrre anticorpi che aiutano il corpo a preparare il nostro sistema immunitario a resistere ai batteri dentro e fuori dal nostro corpo. Così facendo,il nostro sistema immunitario viene rafforzato e ci rende in grado di gestire le infezioni e persino prevenire alcune forme di cancro.

Ma anche una crescita eccessiva di batteri buoni può creare un peso per il nostro corpo. Alcuni studi di ricerca hanno indagato sulla possibilità che alcuni batteri possano essere responsabili di alcuni tipi di cancro, ulcere e altre malattie, quindi è molto importante assicurarsi che l’intestino e l’intero sistema digestivo stiano funzionando bene. Se si verificano bruciore di stomaco frequenti, dolore con fame, dolore gastrico e addominale, gonfiore, gas, stitichezza, feci molli o diarrea, è meglio affrontare immediatamente questi sintomi.  Queste condizioni possono infatti influenzare il sistema immunitario e rendere più suscettibili alle malattie. A volte un piccolo aggiustamento nello stile di vita e nelle abitudini alimentari è tutto ciò che è necessario per creare un microbioma intestinale bilanciato. In alcuni casi, sono necessari cambiamenti più drastici per riportare il sistema in equilibrio.

Quasi 800 anni fa, il Dr. Li arrivò a credere che l’origine delle cento malattie potesse essere ricondotta al funzionamento dell’intestino. Apprezzando questa saggezza oggi, continuiamo a scoprire sempre di più sull’intima connessione tra l’intestino e il sistema immunitario.

 

tratto da Acupuncture.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...