Leggende Cinesi: Zhu Yintai e Liang Shanbo

Riportiamo qui una famosa leggenda cinese, che tutti in Cina conoscono proprio come noi conosciamo le storie di Giulietta e Romeo o di Cenerentola.

Infatti anche questa è una storia d’amore e riflette molti aspetti della cultura e della mitologia cinese.

Zhu Yintai (祝英台) e Liang Shanbo (梁山伯)

C’era una volta una bella donna molto intelligente di nome Zhu Yintai. Le bambine nell’antichità non erano ammesse a scuola e per poter studiare Zhu Yintai convinse i genitori a lasciarla travestire da maschio e andare a studiare ad Hangzhou, assieme alla domestica.

A scuola, Zhu Yintai incontrò l’intellettuale Liang Shanbo,dalla cultura straordinaria e dal carattere semplice e onesto; i due si giurarono fratellanza e rimasero uniti da un profondo affetto.

Trascorsero tre anni e alla fine dell’anno Zhu Yintai prese commiato dall’insegnante e si preparò per il ritorno a casa. Allora era già profondamente innamorata di Liang Shanbo e lui, pur non sapendo la verità, provava per lei una vera adorazione. Percorsero assieme 18 miglia senza riuscire a separarsi. Zhu Yintai disse che aveva una “sorella” e si offrì di fare da sensale di matrimonio per loro due, quindi esortò Liang Shanbo di andare presto a conoscere la futura sposa.

Quando Liang Shanbo si recò in visita alla famiglia, il padre di Zhu Yintai l’aveva già promessa in sposa a  Ma Wecai, figlio del ricco prefetto Ma.

Liang e Zhu si incontrarono sul balcone dove Liang Shanbo capì che quella che doveva essere la sua futura sposa era in realtà stato il suo adorato compagno di classe.

I due capirono che non c’era speranza per il loro matrimonio e si disperarono. Quando Liang Shanbo fece ritorno a casa, si ammalò per la disperazione e ne morì.

Zhu Yintai impotente di fronte alla realtà fu costretta a prendere come marito il rampollo dei Ma e nel giorno del matrimonio fece passare la portantina davanti alla tomba di Liang Shanbo per rendergli omaggio.

D’un tratto si sollevò un forte vento e dei fulmini spaccarono la tomba, Zhu Yintai sorrise e vi entrò con un balzo.

Subito il vento si dileguò e le nuvole sparirono, il cielo tornò sereno e i fiori sbocciarono a centinaia: Liang Shanbo e Zhu Yintai si erano trasformati in due farfalle che volavano assieme e si posavano sui fiori.

La storia di questi due giovani innamorati riflette l’odio nei confronti dei matrimoni combinati e l’aspirazione ad una vita libera e felice.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...