Medicina Cinese nella riabilitazione da COVID 19: fitoterapia

Il Consiglio di Stato cinese, durante l’epidemia di COvid 19, ha riunito un team di esperti al fine di sviluppare un protocollo per il trattamento medico secondo i rimedi della Medicina Tradizionale Cinese, rivolto alla riabilitazione dei pazienti post polmonite da Coronavirus.

Le presenti raccomandazioni si applicano ai pazienti dimessi e in fase di recupero, secondo i criteri del programma di diagnosi e trattamento della polmonite da Coronavirus emesso congiuntamente dalla Commissione nazionale per la salute e dall’amministrazione statale della medicina tradizionale cinese.

E’ un protocollo che include elementi di fitoterapia, dietetica, agopuntura, moxibustione e altre tecniche di MTC. Inoltre tratta anche aspetti riguardanti le ginnastiche, la meditazione e la respirazione, creando un quadro di riferimento per i medici cinesi, nella riabilitazione dei pazienti (la cui situazione deve comunque essere valutata di volta in volta). Inoltre si propone di fornire delle linee guida riguardo agli appropriati metodi di auto intervento che possono essere messi in atto dai pazienti stessi.

Suggerimenti di Fitoterapia

IN CASI DI:

  • Sindrome da deficit di Qi di polmone e milza

Manifestazioni cliniche: mancanza di respiro, affaticamento, affaticamento, anoressia, nausea, pienezza, feci sfatte e disagio. La lingua è pallida e unta.

Prescrizione consigliata:

  • 法半夏 (fǎ bànxià) rhizoma pinellinae praeparata 9g
  • 陈皮 (chénpí)  pericarpium citri reticulatae 10g
  • 党参 (dǎngshēn) radix codonopsis 15g
  • 炙黄芪 (zhì huángqí)  astragalus membranaceus 30g
  • 炒白术 (chǎo báizhú) atractylodes macrocephala (fritta) 10g
  • 茯苓 (fúlíng) poria cocos 15g
  • 藿香 (huòxiāng) herba agastachis 10g
  • 砂仁(后下) (shārén) amomum villosum (parte inferiore) 6g
  • 甘草 (gāncǎo) radix glycyrrhizae 6g

Posologia: decotto 400 ml  1 dose giornaliera 2 volte al giorno, una volta al mattino e alla sera.

Medicina raccomandata: categoria Bǔqì jiàn pí 补气健脾

  •  Sindrome da deficit di Qi e Yin

Manifestazioni cliniche: affaticamento, mancanza di respiro, secchezza delle fauci, sete, palpitazioni, sudorazione eccessiva, scarso appetito, febbre bassa o assente, tosse secca ed espettorato. Lingua asciutta, polso debole, polso sottile o debolezza.

Prescrizioni consigliate:

  • 南北沙参各 (nánběi shā shēn gè) radix glehniae 10g
  • 麦冬 (màidōng) ophiopogon japonicus 15g
  • 西洋参 (xīyángshēn) radix ginseng 6g
  • 五味子 (wǔwèizi) schisandra chinensis 6g
  • 生石膏 (shēng shí gāo) gypsum 15-30g (prima fritto)
  • 淡竹叶 (dànzhú yè) herba lophatheri 10g
  • 桑叶 (sāngyè) folium mori 10g
  • 芦根 (lúgēn) rhizoma phragmitis 15g
  • 丹参 (dānshēn) radix salviae miltiorrhizae 15g
  • 生甘草 (shēng gāncǎo) radix glycyrrhizae non trattata 6g

Posologia: decotto 400 ml  1 dose giornaliera 2 volte al giorno, una volta al mattino e alla sera.

Medicina raccomandata: categoria Yiqi Yangyin 益气养阴 .

Ufficio generale della National Health Commission Office of State Administration of Traditional Chinese Medicine

22 febbraio 2020

Articolo originale clicca qui

 

3 pensieri su “Medicina Cinese nella riabilitazione da COVID 19: fitoterapia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...