Medicina cinese per la pelle: ottime anche le Lacrime di Giobbe!

Nello scorso articolo abbiamo visto come i semi di loto siano utili per la salute della nostra pelle…ma le lacrime di Giobbe possono esserlo altrettanto!

Le lacrime di Giobbe o semen Coicix sono un cereale che si può trovare comunemente nei negozi di alimenti cinesi in Italia. Sono allo stesso tempo un alimento comune e un rimedio medicinale.

Noto anche come orzo perlato cinese, è una delle antiche colture cerealicole Cinesi che può essere utilizzato in cucina e come medicina, con un sapore insipido e leggermente dolce.

Abbiamo detto che può rivelarsi utile per la pelle…ma non solo!

Il consumo regolare di questa semenza può controllare efficacemente i livelli di zuccheri nel sangue, è infatti utile per i pazienti con diabete di tipo 2.

Inoltre, può abbassare i livelli di colesterolo e alcuni studi ne hanno evidenziato l’utilità per alcuni tipi di cancro. Gli studi dimostrano che questi semi hanno proprietà anti-cancro che possono efficacemente inibire la proliferazione delle cellule tumorali e potrebbero essere utilizzati per aiutare a prevenire il cancro al colon e al seno.

Secondo la medicina tradizionale cinese, questa pianta agisce su milza, stomaco e polmone; e ha proprietà rinfrescanti. Viene quindi utilizzata per rimuovere l’umidità, rafforzare la milza, eliminare il calore e il pus e arrestare la diarrea. Inoltre si ritiene che abbia una blanda azione diuretica e antigonfiore. Il suo consumo è quindi comunemente consigliato a persone che soffrono ad esempio di rigidità e dolore alle articolazioni, artrite, verruche, acne ed eczema.

Per chi è adatta questa pianta?

Dato che è in grado di rimuovere l’umidità e di eliminare il calore interno, le lacrime di Giobbe sono particolarmente indicate per soggetti con disturbi da calore-umidità per contribuire a riportare questo tipo di costituzione a uno stato equilibrato.

Benefici della pelle

I cinesi ritengono che il consumo regolare di questa pianta possa idratare nutrire e levigare la pelle, conferendole un’azione abbellente. Il suo consumo regolare permette di migliorare la tonalità della pelle e di rimuovere la cellulite. Per questo motivo il suo consumo è particolarmente popolare tra le donne cinesi che preparano vari tipi di piatti che contengono questa pianta (sia congee che zuppe e diversi tipi di tisane).

Oltre ad essere utile per eliminare umidità e calore in eccesso dall’interno del corpo, la pianta ha anche una blanda azione nel calmare la mente e ridurre lo stress. Come risposta a questa azioni, le condizioni della pelle saranno migliorate, da un lato infatti il calore-umidità e lo stress danneggiano la pelle rendendola mal alimentata e spesso simile alla buccia di un’arancia, e possono anche causare l’acne così come altri problemi della pelle.

Il consumo regolare della pianta favorisce l’eliminazione dell’umidità e la rimozione del calore.

Come mangiare questa pianta

Il modo più semplice è quello di gustarla come zuppa, in questo caso è spesso preparata con la “soia verde”, o quella “rossa” gli azuki.

Ricetta

Zuppa di fagioli rossi d’orzo cinese

Ingredienti: ½ tazza di lacrime di Giobbe, ½ tazza di fagioli azuki, 4 tazze di acqua

Istruzioni: mettere a bagno in acqua per 1-2 ore i fagioli azuki e le lacrime di Giobbe. Versare l’acqua in una pentola e portarla ad ebollizione. Quando l’acqua è bolle, aggiungere i fagioli e le lacrime e far bollire per almeno 30 minuti, dopo di che servire, ovviamente si possono aggiungere carota, cipolla, sedano, aglio, zenzero ed altre erbe per insaporire.

zuppa giobbe azuki p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...