Agopuntura a supporto dello sport

OBIETTIVO della ricerca: Indagare gli effetti dell’agopuntura rispetto a quelli della finta agopuntura (sham) su variabilità di frequenza cardiaca (HRV) in 24 giocatori di calcio di alto livello, per 4 settimane, durante sessioni di allenamento ad alta intensità.
METODI: I soggetti sono stati suddivisi in maniera casuale in due gruppi: gruppo di agopuntura (AG) e gruppo sham (SG). Inoltre, i soggetti di AG sono stati trattati due volte alla settimana con la stimolazione degli agopunti Zusanli (ST 36), Hegu (LI 4), Shenshu (BL 23) e Chize (LU5); mentre nei soggetti di SG, è stato applicato uno speciale “ago-placebo” sugli stessi siti. Inoltre, sono stati calcolati i parametri HRV rispettivamente prima e dopo gli interventi.
RISULTATI: In primo luogo, l’indice di stress (SI) ha avuto un aumento notevole in SG (P = 0.031) a confronto pre-test con post-test, tuttavia, nessuna differenza significativa in AG (P = 0.102). In secondo luogo, la deviazione standard degli intervalli N-N (SNDD) e’ significativamente maggiore in AG quando si confronta la linea di base con la post terapia (P = 0.001), mentre è diminuita in SG (P = 0.827). Nel frattempo, la RMSSD (radice quadrata della media delle differenze al quadrato tra intervalli RR adiacenti [msec]) ha mostrato differenze significative in AG (P = 0.023). Inoltre, quando l’alta frequenza (HF) era significativamente più alta in AG (P = 0.047) dopo la ricezione della terapia di agopuntura, la potenza a bassa frequenza (LF) era diminuita ma non significativa in AG e SG. Rispetto al pre-esperimento, il rapporto di LF / HF era inferiore in AG, ma più alto in SG. C’è stata inoltre una differenza significativa quando si confrontano i parametri post-esperimento di AG con SG (P = 0.015). E i parametri HF sono significativi (P = 0.005) nel confronto tra i due gruppi, post-esperimento.
CONCLUSIONE: Sulla base dei risultati, la terapia di agopuntura su agopunti speciali potrebbe rafforzare l’attività nervosa parasimpatica e modulare l’equilibrio tra attività parasimpatica e simpatica nei calciatori impegnati in intensi allenamenti.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Lin Shihang, Wichai Eungpinithpong, Amonrat Jumnainsong, Somchai Rattanathongkom.

Effect of acupuncture on heart rate variability during prolonged high-intensity training in soccer players. J Tradit Chin Med 2017 October 15; 37(5): 636

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...